giovedì

Collana "I mužiki" (per deComporre Edizioni)


diretta da Carlo Scognamiglio
 
I volumi di questa collana sono sono sottoposti a due "blind referee" in forma anonima.


Comitato scientifico:

Girolamo Cotroneo (Università di Messina) - Tommaso Ederoclite (Università Federico II di Napoli) - Massimiliano Fiorucci (Università di Romatre) - Walter Fratticci (Istituto Teologico Leonianum di Anagni) - Dario Ippolito (Università di Romatre) - Micaela Latini (Università di Cassino) - Claudia Luchetti (Università di Tubinga) - Valerio Mori (Università degli studi di Firenze) - Marcello Musté (Università di Roma La Sapienza) - Corrado Ocone (Luiss Guido Carli di Roma) - Roberto Poli (Università degli Studi di Trento) - Antonino Urso (Università Pontificia "S.Tommaso" di Roma) - Guido Vitiello (Università di Roma La Sapienza)

Lo spirito che guida la costruzione di questa collana di saggistica dedicata alla filosofia e alle scienze umane si anima di un'oscillazione tra l'istanza di robustezza concettuale e scientifica nello sguardo teorico, e la spontanea capacità di generare discussione pubblica. Il profilo editoriale cercato esige una replica in chiave "solida" all'esasperante evanescenza prospettivale, tipica delle filosofie e degli approcci psico-sociali dei nostri tempi, senza tuttavia recintare nell'ambito dell'editoria accademica gli studi fondati e serii, che devono invece trovare la capacità di giungere a sintesi e produrre effetti. La ricerca scientifica ha bisogno dei tempi lunghi dell'approfondimento, ma pure degli spazi serrati del confronto attuale. 
Ecco perché la collana de I mužiki vuol proporsi come fucina aperta a studiosi giovani e meno giovani, destinata a presentare al lettore italiano una catena di saggi critici capaci di agilità e genuinità nel saper "prendere posizione", ma pure attraversate da quella profondità storica e umanistica, di cui è forte la cultura continentale.